La guida di oggi siamo sicuri che ti tornerà utile. Parleremo fra poco di un qualcosa di estremamente interessante adatto anche se di tecnologia sei poco esperto. Come da titolo, infatti, nelle prossime righe ti spiegheremo passo per passo come collegare i computer tramite USB. Pronto a scoprire quale procedura serve seguire? Ti invitiamo a prendervi qualche minuto di pausa e leggere con attenzione ogni step che ora riporteremo qui sotto. Buona lettura.

Come collegare i computer tramite USB

Se devi trasferire file di grandi dimensioni da un PC a un altro, utilizzare un disco flash o masterizzare un CD-ROM può sembrare una perdita di tempo. Un buon modo per trasferire rapidamente questi file tra due computer sarebbe usare un cavo USB-USB. Questo articolo ti insegnerà come collegare due PC usando un cavo USB hardware . Ciò ti consentirà di trasferire facilmente e rapidamente file tra i dispositivi.

Collegare i computer con un cavo USB

Quando si tratta di scegliere il cavo, sul mercato sono disponibili varie opzioni da USB a USB. Si consiglia di selezionare il cavo a ponte, noto anche come cavo di rete USB . Questo cavo ha un circuito elettronico al centro che facilita la connessione tra due PC. Per un utilizzo ad alta velocità, utilizzare un cavo USB 2.0, che ha una velocità di trasferimento migliore rispetto a una connessione di rete standard.

L’alternativa più comune è nota come A / A USB, che ha due connettori USB standard a ciascuna estremità. Tuttavia, questo cavo non include il chip bridge, rendendolo inutile per la connessione. Per precauzione, i cavi USB A / A potrebbero bruciare le porte USB e gli alimentatori collegati.

Attrezzature necessarie

Per eseguire il trasferimento, avrai bisogno di tre componenti principali: un cavo Ethernet crossover , un cavo seriale null modem (o un cavo periferico parallelo, se non hai un modem null), oltre a uno speciale- cavo USB per scopi.

La creazione di una rete ethernet ti consentirà di trasferire dati tra più di due computer. Si noti che almeno uno dei computer deve disporre di un adattatore Ethernet – purché gli altri computer abbiano almeno una porta USB, è possibile eseguire la connessione utilizzando un cavo incrociato.

Il cavo utilizzato per collegare i due PC insieme è chiamato cavo di rete USB. Come accennato in precedenza, questo cavo si distingue per un piccolo circuito elettronico che si trova al centro della connessione per consentire ai computer di scambiarsi dati. Tenere presente che se si utilizzano cavi seriali o paralleli, non sarà possibile trasferire dati tra più di due computer. (Se stai cercando di trasferire dati tra più computer, si consiglia di utilizzare una connessione diretta via cavo.)

I chip bridge USB 1.1 o USB 2.0 possono essere utilizzati per migliorare la velocità del trasferimento, sebbene ciò richiederebbe una rete Ethernet che funzioni a 100 mps o più per facilitare i trasferimenti.

Collegamento dei computer

Entrambi i computer devono essere accesi e registrati nell’account “Amministratore”. Sul computer con porta USB, collegare il bridge USB nello slot USB e il bridge finale nell’altro computer.

Ora è necessario installare il software del driver del cavo bridge USB quando richiesto. Ricordarsi di installarlo come adattatore di collegamento o adattatore di rete.

Se si sceglie di installare un adattatore di collegamento, sarà possibile trasferire file da un PC a un altro, ma se si sceglie di installare un adattatore di rete, sarà possibile accedere a tutti i PC della rete.

Una volta completata l’installazione, dovresti essere in grado di avviare i trasferimenti di dati tra i computer.

Come visto collegare i computer tramite USB è un gioco da ragazzi. Un procedimento perfetto per chiunque. Logicamente qualora dovessero esserci problemi non esitare a scriverci lasciando un messaggio qui sotto dove è facilmente reperibile l’apposito box dedicato ai commenti.

Consigliamo di leggere anche quest’altra guida davvero molto interessante: Come sincronizzare il tuo iPhone con il tuo PC o Mac