Da qualche tempo sono nati dei nuovi formati fatti appositamente per ottimizzare alcuni degli standard dedicati a foto e video. Uno di questi riguarda ovviamente il formato HEIF, il quale l’Apple mira a sostituire i formati immagine più popolari come i JPEG. Il formato HEIF è stato creato per combinare un miglior aspetto di qualità e compressione, migliorando così il risultato finale. I formati di questo genere possono anche essere modificati più e più volte, senza mai perdere qualità.

Ma cosa succede nel caso si vuole far leggere un immagine HEIF con un programma o un sistema operativo più vecchio? Naturalmente, questo formato non è facile da leggere. Bisogna procurarsi degli aggiornamenti, oppure installare un programma appositamente per controllare o convertire il contenuto di queste immagini. Ma non si può dire sempre lo stesso per prodotti come MacOS, in particolar modo in una delle sue ultime versioni, Monterey. Con questo sistema operativo infatti è stata resa più semplice la conversione d’eventuali formati video e immagine.

Per prima cosa, se questo è un grosso problema per voi, ricordatevi che in alcuni dispositivi è possibile scegliere il tipo di formato nel quale salvare il contenuto. Ad esempio sull’iPhone è possibile scegliere l’opzione “più compatibile” per fare in modo di salvare le immagini in JPEG invece che HEIF. Nell’app Foto è possibile scegliere una conversione automatica quando si decide di trasferire le immagini dal cellulare al PC o Mac. Insomma le opzioni sono comunque numerose.

Ma come si può convertire un immagine di questo genere in MacOS? Una volta salvata la foto all’interno del Desktop, cliccateci sopra con il tasto destro e cercate l’opzione che riguarda le azioni rapide. Fra le scelte disponibili sarà possibile trovare quella relativa alla conversione delle immagini. Comparirà quindi una finestra che vi darà la scelta di convertire l’immagine in un formato scelto e con quale qualità precisa.

E se non compare questa funzione? Aprite Finder e cercate nelle estensioni. Quest’opzione è stata aggiunta in Monterey da qualche tempo, perciò può darsi che tutto quello di cui avete bisogno è aggiornare il sistema operativo. Altrimenti, ci sono sempre a disposizione numerosi programmi con il quale effettuare una conversione a parte.