Nel tutorial odierno lo staff di Zeroesperto vi spiegherà passo per passo come guardare Netflix con gli amici da remoto. Pronti a scoprire i passaggi da seguire?

Netflix è senza dubbio un passatempo universale. Poiché sappiamo che la maggior parte delle cose sono apprezzate quando sono condivise, in questo articolo vi parleremo di tre app che vi permetteranno di guardare qualsiasi contenuto Netflix che desiderate insieme ai vostri amici, familiari o partner senza uscire di casa.

Netflix Party

Netflix Party è un’estensione di Chrome progettata per lo streaming di film e serie Netflix contemporaneamente e in sincronizzazione su più account insieme. Ha anche una chat integrata, perfetta per commentare il film come faremmo fisicamente. È semplice da configurare. Dovete installare il plug-in, connettervi al vostro account Netflix e condividere il collegamento con chi desiderate.

Ovviamente, questo servizio funzionerà solo nelle seguenti circostanze:

  • Tutti i partecipanti devono disporre di abbonamenti Netflix, anche all’interno di un account condiviso.
  • Tutti i partecipanti devono utilizzare Google Chrome poiché l’estensione funziona solo con questo browser
  • Tutti i partecipanti devono aver scaricato Netflix Party
  • Tutti devono essere connessi a Internet

Kast

Kast è un servizio molto utile che può essere utilizzato per più programmi, non solo Netflix. Vi consente di condividere qualsiasi cosa sul vostro schermo sia esso Amazon Prime , YouTube o Disney + . L’unico aspetto negativo di Kast è che si tratta di un servizio a pagamento, al quale è possibile abbonarsi per circa 4,99 $ al mese.

Per usare Kast, prima scaricatelo e poi create un account. Quindi fate clic su Crea festa per creare il gruppo con cui desiderate condividere Netflix e selezionate Avvia streaming per iniziare a condividere lo schermo.

Rave

Simile a Kast, Rave non è limitato a Netflix e consente lo streaming condiviso da altre piattaforme come YouTube. A differenza di Kast, tuttavia, può essere utilizzato da uno smartphone e la sua funzione di chat integrata include la possibilità di inviare note audio in modo da poter comunicare senza interrompere l’esperienza di visualizzazione su schermo.

Con Rave potete anche guardare video salvati in servizi cloud come Drive o Dropbox . Il rave non si limita solo ai contenuti video, forse la caratteristica migliore di tutti è la possibilità di ascoltare musica con gli amici (o persino fare karaoke!) E anche condividere contenuti di realtà virtuale.