Uno dei temi più discussi di quest’ultimo periodo da moltissimi amanti della tecnologia e in particolar modo di Apple e del mondo smartphone è senz’altro il nuovo sistema operativo iOS 14. Detto questo, in questa nuova guida di oggi ti spiegheremo passo per passo come iOS 14 sta per trasformare la schermata principale del tuo iPhone. Pronto a scoprirne di più? Ti consigliamo vivamente di continuare la lettura di questo articolo.

Come iOS 14 sta per trasformare la schermata principale del tuo iPhone

La schermata Home dell’iPhone non è cambiata da quando Steve Jobs l’ha mostrato per la prima volta nel 2007. Nell’autunno 2020, tuttavia, iOS 14 scuoterà drasticamente le cose con alcune funzionalità che saranno familiari a chiunque abbia usato un dispositivo Android negli ultimi anni.

Non è una brutta cosa. Le nuove funzionalità della schermata Home di iOS 14 saranno un gradito cambiamento per la maggior parte degli utenti. Le stesse modifiche stanno arrivando anche su iPad con iPadOS 14.

iOS 14 ottiene widget in linea

In iOS 14, i widget ora possono vivere nella schermata Home accanto alle icone e alle cartelle dell’app. Questi widget sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni e utilizzano come guida l’attuale layout della griglia della schermata Home. Più è grande un widget, più informazioni possono essere visualizzate.

Toccando e tenendo premuta l’icona di un’app, scegliendo “Modifica schermata principale”, quindi selezionando un pulsante “+” nella parte superiore dell’interfaccia, viene visualizzato il Widget Browser. I widget disponibili sono disponibili per la ricerca, con i widget suggeriti visualizzati in cima all’elenco. Segue un elenco di categorie, che fornisce un’idea di ciò che Apple vuole prevedere con l’utilizzo dei widget.

Come iOS 14 sta per trasformare la schermata principale del tuo iPhone

Widget nella schermata principale di iOS 14

Esistono widget per le batterie, widget di fitness che visualizzano informazioni dal tuo Apple Watch e programmatori “Up Next” in base al tuo calendario. Puoi aggiungere un widget In riproduzione per controllare la riproduzione multimediale, visualizzare i titoli delle notizie a colpo d’occhio o ottenere informazioni da Maps sull’area locale.

Questi widget possono essere disposti e spostati nella schermata Home nello stesso modo in cui lo fanno le icone delle app in iOS 13. Se lo desideri, puoi avere un’intera schermata Home piena di widget, ma presumibilmente la nuova funzionalità funzionerà meglio quando raggiungi un equilibrio tra informazioni utili e app a cui si accede frequentemente.

Per risparmiare spazio, puoi impilare diversi widget uno sopra l’altro e scorrere tra loro con una funzione che Apple chiama Stack Widget. Puoi anche posizionare più di uno stesso widget su una singola schermata Home, il che sembra utile per visualizzare contemporaneamente diversi calendari o email.

Come iOS 14 sta per trasformare la schermata principale del tuo iPhone

Libreria widget di iOS 14

C’è anche uno speciale widget Smart Stack che funziona un po ‘come i suggerimenti Siri in iOS 13. Questo widget cambierà in base all’utilizzo e all’ora del giorno.

Molte persone trovano l’iPhone un po ‘troppo alto per raggiungere comodamente la fila superiore di icone con una sola mano. In iOS 14, invece, puoi posizionare alcuni widget 2 × 2 o un singolo widget 4 × 2 in questo spazio fuori portata. Questo porta il resto delle icone della tua app in basso di due file senza sprecare completamente lo schermo.

Widget, Widget Stacks e Smart Stacks sono già integrati nella prima anteprima per sviluppatori della beta privata di iOS 14. Tieni presente che Apple è noto per apportare modifiche tra oggi e la versione finale nelle precedenti versioni di iOS, quindi alcuni di questi dettagli potrebbero cambiare.

Trovare il software è più facile con la Libreria app

Odi organizzare le tue app per iPhone? In iOS 14, non è necessario. La nuova App Library raggruppa l’app in base a vari criteri, tra cui Suggerimenti Siri, app aggiunte di recente e categorie come Social, Entertainment e Apple Arcade.

Come iOS 14 sta per trasformare la schermata principale del tuo iPhone

Questa libreria di app viene visualizzata alla fine dell’elenco delle schermate Home, a cui si accede scorrendo da destra a sinistra. Le cartelle vengono visualizzate come quadrati 2 × 2, con un campo di ricerca nella parte superiore per avviare app ancora più rapidamente.

In iOS 14, non è più necessario visualizzare tutte le app sulla schermata Home. Puoi nascondere tutte le app e utilizzare la Libreria app esclusivamente se lo desideri. Toccando e tenendo premuto su un’app ora verrà visualizzata un’opzione per “Rimuovi app” anziché eliminarla del tutto, come nel caso di iOS 13.

Come iOS 14 sta per trasformare la schermata principale del tuo iPhone

iOS 14 Aggiungi nuove app alla schermata principale o alla libreria

C’è anche un’opzione per impedire che app appena installate vengano visualizzate nella schermata principale, invece di rinviare tutti i nuovi arrivi nella Libreria app. Questa è un’ottima notizia se sei innamorato dei nuovi widget o semplicemente vuoi una schermata iniziale iOS minimalista.

La Libreria app manterrà anche un elenco di un’altra nuova funzionalità di iOS 14 chiamata Clip app, nella categoria Aggiunti di recente.

Come iOS 14 sta per trasformare la schermata principale del tuo iPhone

Clip app in iOS 14

Le clip app funzionano esattamente come le app istantanee su Android . I clip vengono consegnati tramite codici QR, tag NFC, altre app e codici di clip app. Queste mini-app sono compatibili con Apple Pay e accedi con Apple. Ti consentono di fare cose come pagare un servizio o effettuare una prenotazione senza cercare nell’App Store, scaricare un’app e registrarti per usarlo.

Fai di più senza uscire dalla schermata principale

Uno dei grandi temi di iOS 14 è un migliore utilizzo dello spazio disponibile. Oltre a una schermata Home più utile, Apple si è impegnata a rendere gli altri elementi dell’interfaccia utente meno invadenti, ove possibile.

Un primo esempio è come iOS 14 gestisce le chiamate. Mentre iOS 13 annuncia una chiamata occupando l’intero schermo, iOS 14 rilascia semplicemente una casella di notifica nella parte superiore dello schermo come qualsiasi altra notifica. Ciò significa che puoi rispondere o ignorare una chiamata senza interrompere qualunque cosa stia facendo. È meno probabile che tu risponda alla chiamata per caso perché dovrai accettarla o accettarla nella parte superiore dello schermo.

Come iOS 14 sta per trasformare la schermata principale del tuo iPhone

Modalità Picture-in-Picture iOS 14

Una nuova modalità Picture-in-Picture ti consente di guardare video o rispondere alle chiamate FaceTime senza dedicare l’intero schermo a tutto ciò che stai guardando. Puoi trascinare, ridurre o ingrandire la finestra attorno alla schermata Home (o al browser Web o qualsiasi altra cosa tu stia facendo).

Siri ora è anche meno invadente. La solita animazione di Siri appare nella parte inferiore dello schermo, con tutte le informazioni rilevanti che appaiono in una finestra in alto. Qualunque cosa tu stia facendo prima di invocare Siri rimane sullo schermo, il che probabilmente avrebbe dovuto essere il caso da sempre.

Sebbene queste nuove funzionalità non si riferiscano specificamente alla schermata Home, ti consentono di prendere chiamate, guardare video e parlare con l’assistente virtuale di Apple senza uscire dalla schermata Home.

iOS 14 arriva nell’autunno 2020

L’ultima versione del sistema operativo mobile di Apple (insieme a una versione su misura per tablet chiamata iPadOS) arriverà in autunno, di solito subito dopo l’annuncio dell’ultimo lotto di iPhone.

Nel frattempo, puoi iscriverti alla beta pubblica di iOS 14 che dovrebbe arrivare a luglio.

Se hai dubbi o domande scrivici. Consigliamo la lettura anche di quest’altra guida: Come abilitare o disabilitare 3D Touch su un iPhone