Nel tutorial odierno vi spiegheremo come non salvare foto Whatsapp su iPhone seguendo dei facili e veloci step. Siamo sicuri che i passaggi che tra poco riporteremo qui sotto non creeranno alcun problema a nessuno di voi.

Non salvare foto Whatsapp su iPhone è importante per svariate motivazioni. Andiamo a capirne di più.

Spesso e volentieri, in particolar modo se si partecipa a gruppi di chat particolarmente attivi, capita di ricevere ogni giorno una marea di video e foto, alcuni dei quali non vengono neanche aperti ma che, cosi dal nulla vengono ugualmente scaricati automaticamente sulla memoria interna dello smartphone. Stoppare definitivamente il salvataggio automatico di video e foto di Whatsapp permetterebbe di avere un risparmio non di poco conto sullo storage e sopratutto sul consumo generale del telefono, batteria, dati della propria offerta mobile e via dicendo. Vediamo quindi come non salvare qualsiasi file multimediale di Whatsapp in automatico se avete un iPhone di casa Apple.

Come non salvare foto WhatsApp su iPhone: tutti gli step

Se quindi avete un qualsiasi iPhone ad oggi commercializzato da parte dell’azienda californiana con piattaforma iOS il procedimento da seguire è facilissimo. Servirà aprire innanzitutto l’applicazione Whatsapp, entrare nelle impostazioni, utilizzo dati e poi di conseguenza download media, immagini e successivamente spuntare l’opzione WI-FI per abilitare o eventualmente procedere alla disattivazione dell’opzione.

In conclusione, prima di salutarci, è fondamentale sottolineare che su iPhone sarà possibile senza alcun problema salvare i file ricevuti tappando su filmati o video di proprio interesse.

Niente di complicato come voi stesso avete avuto modo di notare. Se avete qualche dubbio o domanda non esitate a contattarci lasciando un messaggio qui sotto.