Come rimuovere automaticamente dal Dock in macOS

geek
by geek Published on 04 Gen 2024

In quest’articolo, scopriremo come rimuovere automaticamente le app dal Dock in macOS, semplificando la gestione delle applicazioni e mantenendo il Dock organizzato. Ti mostreremo come configurare le preferenze per la rimozione automatica, come aggiungere e ripristinare le app rimosse e come personalizzare ulteriormente l’aspetto e le funzionalità del Dock. Imparerai anche a risolvere i problemi comuni relativi al Dock e a sfruttare le ultime funzionalità con l’aggiornamento di macOS. Se preferisci, discuteremo anche di un’alternativa attraverso l’utilizzo di un’app launcher.

Cos’è il Dock in macOS

Il Dock è una barra delle applicazioni presente sul desktop di macOS. Mostra le icone delle applicazioni preferite dell’utente, consentendo un accesso rapido e diretto ai programmi più utilizzati. Il Dock può essere personalizzato per adattarsi alle preferenze individuali e può essere posizionato sul lato sinistro o destro dello schermo.

Come rimuovere manualmente un’applicazione dal Dock

Per rimuovere manualmente un’applicazione dal Dock, segui questi passaggi:
1. Posiziona il cursore del mouse sull’icona dell’applicazione nel Dock.
2. Fai clic destro sull’icona.
3. Nel menu contestuale, seleziona “Rimuovi dal Dock”.
L’applicazione verrà rimossa dal Dock.

I vantaggi di rimuovere automaticamente le app dal Dock

La rimozione automatica delle app dal Dock ha diversi vantaggi:
– Mantiene il Dock organizzato e senza icone inutilizzate.
– Facilita l’accesso alle app preferite riducendo il riempimento del Dock con app occasionali.
– Risparmia spazio sullo schermo, soprattutto su laptop o monitor di dimensioni ridotte.
– Offre una gestione più efficiente delle applicazioni.

Come abilitare la rimozione automatica delle app dal Dock

Per abilitare la rimozione automatica delle app dal Dock, segui questi passaggi:
1. Fai clic sul menu Apple nella parte superiore dello schermo e seleziona “Preferenze di Sistema”.
2. Seleziona “Dock”.
3. Nella scheda “Dock”, trova l’opzione “Rimuovi automaticamente le applicazioni aperte dal Dock”.
4. Seleziona la casella accanto a questa opzione per abilitarla.

Come configurare le preferenze per la rimozione automatica del Dock

Per configurare le preferenze per la rimozione automatica del Dock, segui questi passaggi:
1. Segui i passaggi precedenti per accedere alle “Preferenze di Sistema” e selezionare “Dock”.
2. Nella scheda “Dock”, trova l’opzione “Preferenze di rimozione automatica delle applicazioni” e fai clic su “Preferenze…”.
3. Nella finestra di dialogo che appare, puoi configurare le seguenti opzioni:
“Nascondi automaticamente e mostra il Dock” – se desideri che il Dock si nasconda automaticamente quando non in uso e riappaia quando passi il mouse sopra il bordo dello schermo.
“Animazione del minimizzamento” – se desideri un effetto di animazione quando riduci le finestre delle app nel Dock.
“Ingrandisci le icone quando sono aperte” – se desideri che le icone delle app si ingrandiscano leggermente quando sono aperte.
“Modalità di posizionamento delle finestre” – se desideri che le finestre delle app si aprano sopra l’icona dell’applicazione nel Dock.

Come aggiungere un’applicazione al Dock

Per aggiungere un’applicazione al Dock, segui questi passaggi:
1. Trova l’applicazione desiderata nel Finder.
2. Fai clic destro sull’icona dell’applicazione e seleziona “Opzioni”.
3. Nel menu contestuale, seleziona “Aggiungi al Dock”.
L’applicazione verrà aggiunta al Dock.

Come ripristinare le app rimosse automaticamente dal Dock

Se un’app viene rimossa automaticamente dal Dock e desideri ripristinarla, segui questi passaggi:
1. Apri Finder.
2. Vai alla cartella “Applicazioni”.
3. Trova l’applicazione desiderata.
4. Fai clic destro sull’icona dell’applicazione e seleziona “Opzioni”.
5. Nel menu contestuale, seleziona “Aggiungi al Dock”.
L’applicazione verrà ripristinata nel Dock.

Come modificare le impostazioni di rimozione automatica del Dock

Se desideri modificare le impostazioni di rimozione automatica del Dock, segui questi passaggi:
1. Segui i passaggi precedenti per accedere alle “Preferenze di Sistema” e selezionare “Dock”.
2. Nella scheda “Dock”, regola le opzioni secondo le tue preferenze.

Come escludere determinate app dalla rimozione automatica del Dock

Se desideri escludere determinate app dalla rimozione automatica del Dock, segui questi passaggi:
1. Segui i passaggi precedenti per accedere alle “Preferenze di Sistema” e selezionare “Dock”.
2. Nella scheda “Dock”, trova l’opzione “Escludi dalla rimozione automatica” e fai clic su “Aggiungi…”.
3. Seleziona l’applicazione che desideri escludere dalla rimozione automatica e fai clic su “Aggiungi”.
L’applicazione sarà esclusa dalla rimozione automatica e rimarrà sempre nel Dock.

Come gestire i documenti aperti nel Dock

Nel Dock è possibile visualizzare anche i documenti aperti di determinate applicazioni. Per gestire i documenti aperti nel Dock, segui questi passaggi:
1. Fai clic destro sull’icona dell’applicazione nel Dock.
2. Nel menu contestuale, trova l‘elenco dei documenti aperti associati a quell’applicazione.
3. Fai clic sull’elemento desiderato per aprirlo.
Puoi anche trascinare i documenti dal Finder direttamente nel Dock per avere accesso rapido.

Come cambiare l’ordine delle app nel Dock

Per cambiare l’ordine delle app nel Dock, segui questi passaggi:
1. Posiziona il cursore del mouse sull’icona dell’applicazione nel Dock che desideri spostare.
2. Tieni premuto il tasto sinistro del mouse e trascina l’icona nell’ordine desiderato.
3. Rilascia il pulsante del mouse.
L’icona dell’applicazione verrà spostata nell’ordine selezionato.

Come personalizzare l’aspetto del Dock

Per personalizzare l’aspetto del Dock, segui questi passaggi:
1. Segui i passaggi precedenti per accedere alle “Preferenze di Sistema” e selezionare “Dock”.
2. Nella scheda “Dock”, troverai diverse opzioni per personalizzare l’aspetto del Dock, incluse:
“Dimensioni icone” – per aumentare o ridurre la dimensione delle icone nel Dock.
“Effetto indicatore di gemme” – per selezionare un effetto visivo quando un’applicazione ha un indicatore di gemme per notificare nuove informazioni.
“Posizione sullo schermo” – per scegliere se posizionare il Dock sul lato sinistro o destro dello schermo.
“Minimizza finestre nell’icona dell’applicazione” – per minimizzare le finestre delle app all’interno dell’icona dell’applicazione nel Dock.

Come ripristinare il Dock alle impostazioni predefinite

Se desideri ripristinare il Dock alle impostazioni predefinite, segui questi passaggi:
1. Fai clic sul menu Apple nella parte superiore dello schermo e seleziona “Preferenze di Sistema”.
2. Seleziona “Dock”.
3. Nella scheda “Dock”, trova l’opzione “Ripristina Dock” e fai clic su di essa.
Il Dock verrà ripristinato alle impostazioni predefinite.

Come nascondere il Dock temporaneamente

Per nascondere il Dock temporaneamente, segui questi passaggi:
1. Posiziona il cursore del mouse sul bordo inferiore del Dock.
2. Fai scorrere il mouse verso il basso.
Il Dock si nasconderà e riapparirà quando sposti il cursore verso il bordo inferiore dello schermo.

Come nascondere il Dock in modo permanente

Se desideri nascondere il Dock in modo permanente, segui questi passaggi:
1. Fai clic sul menu Apple nella parte superiore dello schermo e seleziona “Preferenze di Sistema”.
2. Seleziona “Dock”.
3. Nella scheda “Dock”, trova l’opzione “Nascondi automaticamente e mostra il Dock” e deseleziona la casella accanto ad essa.
Il Dock rimarrà nascosto finché non tornerai a selezionare l’opzione.

Come personalizzare le dimensioni delle icone nel Dock

Per personalizzare le dimensioni delle icone nel Dock, segui questi passaggi:
1. Fai clic destro sull’area vuota del Dock.
2. Nell’elenco che appare, seleziona “Opzioni” e scegli “Dimensioni icone”.
3. Seleziona una delle opzioni predefinite per modificare le dimensioni delle icone.

Come sfruttare i gesti Multi-Touch per il Dock

Sfruttare i gesti Multi-Touch per il Dock offre un modo intuitivo per accedere alle app preferite. Ecco alcuni gesti che puoi utilizzare:
Scorrimento con tre dita verso l’alto: mostra il Dock.
Scorrimento con tre dita verso il basso: nasconde il Dock.
Scorciatoia verso l’alto con quattro dita: mostra tutte le finestre delle app aperte.
Scorciatoia verso il basso con quattro dita: nasconde tutte le finestre delle app aperte.

Come utilizzare le scorciatoie da tastiera per il Dock

Utilizzare le scorciatoie da tastiera per il Dock offre un accesso rapido alle app preferite. Ecco alcune scorciatoie che puoi utilizzare:
Comando + Opzione + D: mostra o nasconde il Dock.
Comando + Tab: passa tra le app aperte.
Comando + Maiusc + [numero]: apre l’applicazione corrispondente nella posizione del Dock utilizzando il numero assegnato.

Come sfruttare la Dock intelligente in macOS

La Dock intelligente in macOS è una funzionalità che mostra le app in base alla tua attività e al contesto di utilizzo. Per sfruttare al meglio questa funzionalità, segui questi passaggi:
1. Fai clic destro sull’area vuota del Dock.
2. Nel menu contestuale, seleziona “Opzioni” e scegli “Dock intelligente”.
La Dock intelligente si adatterà automaticamente alle tue preferenze e mostrerà le app più utilizzate in base al momento e al contesto.