MacOS, si sa, è un sistema operativo molto preciso. E’ spesso dedicato al Business e al settore professionale. Come tale può essere anche ben indicato per alcuni lavori tecnici, ma proprio per questo, bisogna anche conoscere dove ritoccare il sistema per renderlo più adatto a questo scopo.

Come vedere Drive vuoti e senza partizione in MacOS

Per oggi, cominciamo a parlare di come si può visualizzare la presenza di Drive vuoti MacOS o senza partizione. Normalmente, il sistema operativo non visualizza la presenza di queste periferiche, ma può essere utile per noi per iniziare ad inizializzarle.

Mettiamo che abbiamo appena inserito un drive (USB o altro) che visualizzi un messaggio d’errore, attestando che il contenuto non può essere letto. La scelta che dobbiamo fare in tal caso è inizializzare il tutto, ma ovviamente una volta che l’utility disco viene aperta, notiamo immediatamente che non vi sono partizioni da mostrare.

Per visualizzare le partizioni o i drive vuoti, dovete procedere per il menù in alto e aprire la sezione “Vista”. Di lì è presente la scelta “mostra tutti i dispositivi”. A questo punto, verranno visualizzate le periferiche “vuote” o con una partizione che non può essere letta.

Adesso potete scegliere quel che volete: potete sia formattarlo (in modo da tornare ad utilizzarlo o da renderlo compatibile con il sistema operativo) o di cercare di leggerne almeno i contenuti di base.

Tenete presente che rendere visibile il drive all’interno di utility disco non lo rende a tutto il resto del sistema: dovete comunque cercare di renderlo compatibile in qualche modo al resto di MacOS per cominciare ad utilizzarlo, o usare almeno un altro programma adeguato per analizzare al meglio il drive “vuoto” nel vostro sistema iMac.

Se Utility Disco non viene aperto o avete scelto semplicemente di usare un altro programma nel frattempo, ricordatevi che potete comunque trovare questo programma sotto preferenze di sistema, o usando anche Spotlight.