L’anno nuovo e finalmente arrivato, e così come ogni inizio dobbiamo considerare tutte le novità che sono in arrivo. Alcune di queste sono sempre ben previste, altre invece tendono ad essere piuttosto inaspettate. La domanda rimane però sempre la stessa: cosa vedremo per il 2022? In questo caso, diamo un’occhiata a ciò che ha da offrire la Microsoft e cosa probabilmente ci porterà quest’anno.

  • Ovviamente, continuare lo sviluppo di Windows 11

Che ci piaccia o no, Windows 11 diventerà il nostro futuro sistema operativo. La Microsoft sa bene che non cambieremo, perciò ha un regno particolarmente libero su questo settore. Detto ciò, però, non è sempre detto che qualsiasi cosa è scelta appositamente a nostro danno. Molte delle funzioni ed Apps ereditate da Windows 10 cominceranno a svanire lentamente con diverse sostituzioni. Ad esempio le App per la posta ed il calendario verranno probabilmente sostituite da un unico “Hub” fornito da Outlook. Lo sviluppo di compatibilità per sistemi ARM sarà anche una certa priorità. Ci aspettiamo anche di vedere un boom dei Widgets, del quale la Microsoft ha in mente di proporre una certa espansione, permettendo l’installazione di gadgets stesso dal loro Store.

  • Portare la gloria del Surface al pubblico generale, o almeno riprovarci

Il Surface della Microsoft ha sempre avuto i suoi alti e bassi. Vari esperimenti hanno anche quantificato come in fondo ha ancora molto da imparare, e come altri concorrenti possono fare molto di meglio con un valore praticamente simile. Anche se nel 2021 si è visto qualche esperimento particolare, la Microsoft non ha voluto esagerare così tanto da mettere in commercio prodotti troppo rischiosi. Quindi nel 2022 vedremo probabilmente le stesse scene, con vari modelli di Surface che verranno aggiornati (In particolare Pro ed X) ed altri prodotti che meritano qualche attenzione in più e che sono anche piuttosto affermati. Non bisogna nemmeno mancare il dettaglio che il 2022 è il decimo anniversario dall’uscita del primo Surface.

  • Rendere le HoloLens sempre più disponibili ad un pubblico curioso

Anche se non si sono fatte sentire poi così tanto, le HoloLens hanno continuato ad esistere anche in sottofondo, predisponendo nuove versioni ed aggiornamenti. Al momento siamo alle HoloLens 2, che sono uscite nel 2019. Sembra logico vedere un nuovo modello per il 2022, ma non è sempre detto che ciò corrisponderà alla realtà. Essendo il terzo modello più dedicato ad aspetti essenziali come immersione e comfort, bisognerà lavorare parecchio sulle radici di quest’apparecchio. Questo significa che il 2022 non sarà essenzialmente l’anno dedicato a questo nuovo modello, forse più il 2023.