Facciamo una pausa da tutti i permessi e la matematica e guardiamo qualcosa che può distruggere completamente l’intero sistema Linux se usato con noncuranza! come avrai intuito significa rm rimuovere, ed è esattamente quello che fa. Come puoi immaginare, questo è incredibilmente pericoloso, in quanto puoi rimuovere alcuni file molto importanti e rendere il tuo sistema completamente inutilizzabile. Non vale la pena notare che hai bisogno delle autorizzazioni di scrittura per il file se lo vuoi eliminare, quindi non puoi semplicemente eliminare qualsiasi file con permessi da utente normale.

ç

Ecco una prova di rm un file importante dal sistema:

mv ti permette di spostare i file da un posto all’altro. La sintassi del comando è mv <file> <destinazione>. quindi se volevo spostare un file nella mia home directory potrei digitare il file mv ~

cp fa principalmente la stessa cosa di mv, tranne che invece di spostare il file lo duplica (copia). Anche la sintassi è la stessa di mv, il che significa che la sintassi è cp <file> <destinazione>.

In windows ci sono cartelle. Le cartelle consentono di archiviare più file in un singolo gruppo, facilitando l’organizzazione e l’accesso. Linux ha la stessa identica cosa,Linux consente di modificare la posizione della directory corrente mediante l’uso del comando cd. La sintassi del comando cd è questa, cd <directory>. Il trucco per essere un ninja è tab per completare la cartella giusta.

ln ha due usi principali diversi. Uno di questi è ciò che è noto come “hard linking”, che duplica completamente il file e collega il duplicato alla copia originale. Significato Tutto ciò che viene fatto al collegamento creato, viene fatto anche al file originale. La sintassi di ln è la destinazione di origine.

È importante fare molta attenzione ai collegamenti reali, poiché a seconda di ciò che si sta facendo può essere molto semplice cancellare i dati da un file.

La forma successiva di collegamento è il collegamento simbolico (symlink). Mentre un file hard link contiene i dati nel file originale, un link simbolico è solo un riferimento. Ciò significa che l’attuale collegamento simbolico non contiene alcun dato, è solo un riferimento a un altro file.

La sintassi per un collegamento simbolico è la stessa, ma usa il flag -s, quindi per creare un collegamento simbolico, eseguiresti ln -s <file> <destinazione>.

Vale la pena notare che find è ricorsivo, quindi cerca tutte le directory che si trovano nella directory originale che hai fornito. Ciò significa che se dovessi eseguire find /, verranno elencati tutti i file sul sistema operativo. Un’altra cosa degna di nota è che può elencare solo i file nelle directory a cui sei autorizzato ad accedere, il che significa che non puoi semplicemente elencare tutti i file come tutti gli utenti.

Il vero potere di questo comando deriva tuttavia dai parametri che è possibile fornire. La semplice personalizzazione del comando è la sua funzionalità più potente per cercare quello che realmente stiamo cercando.

Sono sicuro che puoi vedere quanto sia utile questo comando. Durante la ricerca dei log per la causa di un messaggio di errore, durante l’analisi di grandi quantità di dati per quel pezzo specifico, durante la ricerca di ogni file in una directory per quella riga che potrebbe essere necessario modificare.

Un’altra cosa importante da notare è che grep supporta le espressioni regolari, vedi che non ero completamente sincero con te (props se ottieni il riferimento) quando dico che la sintassi è grep <stringa> <file>, la sintassi è in realtà grep <espressione regolare> <file>. Sfortunatamente le espressioni regolari non rientrano nello scopo di questa stanza, ma vi incoraggio vivamente a leggere le espressioni regolari, poiché aumentano il potere di grep dieci volte.