Mortal Kombat è una delle saghe di videogiochi più giocate al mondo da oltre 25 anni in cui la parola “noia” non può essere mai menzionata.

Per rendere omaggio a questa grande videogames, la nota casa produttrice NetherRealm Studios ha pensato di rilanciarlo sul mercato esattamente il 23 aprile 2019 per PS4, Xbox One e Pc.

Scopriamo insieme tutte le novità di Mortal Kombat 11.

La trama del videogioco

La storia narrata in questo videogame riprende quella del precedente capitolo, ovvero Mortal Kombat X in cui Raiden, il protettore della Terra, respinge le orde di nemici invasori.

Questa volta però il nostro eroe, influenzato anche dal pensiero dell’anziano Shinnock e dagli continui invasori, è diventato furioso e spietato ed è deciso ad iniziare una guerra per porre fine a questi attacchi.

A questa grande impresa però si opporrà Kronica, la tessitrice del tempo nonché l’antagonista principale, che deciderà di manipolare la storia pur di fermare Raiden.

Con questa manipolazione del tempo, moltissimi nemici del passato sconfitti dal nostro personaggio torneranno alla ribalta, ma se la dovranno vedere anche con tutti gli eroi terresti del passato e del futuro.

Come si concluderà questa intrigante storia?

Le novità di Mortal Kombat 11

Per cercare di rinnovare questa saga davvero pazzesca, gli sviluppatori hanno pensato di aggiungere qualche modifica per esaltare al meglio la storia narrata.

Per prima cosa essi hanno pensato di migliorare completamente tutta la sua parte tecnica, rivoluzionando la qualità grafica attraverso l’inserimento di grafiche spettacolari e animazioni, senza dimenticare l’aspetto di tutti i personaggi.

Dopo ciò, gli ideatori hanno messo mano al comparto audio, aggiungendo dei suoni e degli effetti ad ogni singolo movimento dei personaggi e inserendo colonne sonore incredibili nella trama.

Ovviamente in un videogioco picchiaduro come questo, il combact sistem deve essere a dir poco formidabile, che in questo videogame lo è assolutamente.

Infine, non bisogna dimenticarsi alcune particolarità di Mortal Kombat 11 ossia: il finale della storia che cambia a seconda delle scelte fatte, l’eccellente personalizzazione dei personaggi e il loro miglioramento grazie alle ricompense degli scontri e l’ottima modalità cooperativa.

Insomma, Mortal Kombat 11 può essere considerato come il capitolo più spumeggiante di tutta la saga e che ancora oggi riesce conquistare con la sua storia moltissimi videogiocatori.