Numero per sapere credito TIM

Numero per sapere credito TIM
geek
by geek Published on 24 Apr 2020

TIM è una delle compagnie di telecomunicazione più utilizzate in Italia, proprio per questo motivo sono molti gli utenti che hanno bisogno di informazioni riguardo il per sapere credito TIM, le loro informazioni personali e tanto altro ancora. Ci sono però dei numeri diversi, infatti non esiste un unico contatto che riesca a fornire tutte le risposte necessarie.

La Telecom offre molti servizi per i propri clienti e proprio per questo motivo ci sono molti numeri da dover conoscere, praticamente impossibili da memorizzare. C’è però da dire che qualora si effettuino spesso sempre le stesse operazioni, è bene segnare o magari cercare di ricordare almeno i numeri necessari. Dunque, per andare incontro a tutti coloro che hanno delle difficoltà, soprattutto relative alle tariffe e ai costi Tim della compagnia in questione, andremo a spiegare qual è il numero per sapere il credito TIM.

Ecco i numeri per sapere il proprio credito TIM

Il metodo più utilizzato e conosciuto dagli utenti è senza dubbio quello che permette di conoscere il proprio credito attraverso la chiamata al numero di assistenza. Si parla infatti della procedura tradizionale, quella presente ormai da anni e aiuta anche quelli meno capaci con le applicazioni e nuove proposte tecnologiche. Il numero in questione è il 40916 e non sono previste frequenze di numeri molto lunghe per poter poi effettuare accesso al traffico residuo.

Infatti, dopo aver digitato appunto il numero in questione basta avviare la chiamata e attendere che il messaggio di benvenuto registrato dalla TIM termini per poi passare direttamente all’ammontare della cifra presente sulla propria scheda. Quindi a differenza di altre procedure, quella delle informazioni riguardo il numero per sapere il credito TIM è davvero molto semplice.

Qualora però non si abbia la possibilità di effettuare la chiamata poiché c’è scarsità di tempo, si può sempre inviare un SMS al 40916 con scritto credito residuo oppure soltanto credito. Dopo un’attesa di qualche secondo si riceverà un messaggio di risposta contenente la cifra che rappresenta il credito residuo. Per entrambe le funzioni non sono previsti dei costi di utilizzo, dunque sono totalmente gratuiti.

Altri metodi per scoprire il traffico residuo TIM

Per gli amanti della tecnologia invece, esiste l’applicazione ufficiale per sapere il credito TIM e non solo. Infatti, sono presenti innumerevoli informazioni all’interno di quest’app che possono risolvere in breve tempo tutti i dubbi degli utenti. Per conoscere il traffico residuo basta scaricare appunto, la suddetta applicazione dal Play Store o dall’Apple Store digitando MyTIM. A questo punto si procederà al download gratuito e una volta presente l’icona sulla schermata, bisognerà inserire tutti i dati necessari per l’accesso.

Se non si possiede un account TIM a questo punto ci si dovrà registrare. Fatto ciò basta andare nella schermata home dell’app per trovare l’importo presente sulla scheda, precisamente in alto a destra. Qualora si voglia effettuare una ricarica è possibile effettuarla senza problemi pigiando sul pulsante euro e proseguire con la procedura. Qualora si voglia anche evitare l’accesso all’app, si può utilizzare il widget dell’app MyTIM per avere sotto controllo in qualsiasi momento i consumi e il credito residuo.