Il tutorial di oggi è dedicato a tutti coloro che possiedono il buon e caro top di gamma Samsung Galaxy Note 10+ terminale che fin dal proprio debutto ha riscosso un ottimo successo. Davvero intrigante l’hardware e il design di questo dispositivo di punta dell’azienda coreana. Detto questo, a seguire vi spiegheremo dettagliatamente quali sono gli step da dover seguire per ripristinare Samsung Galaxy Note 10+ seguendo dei facili e veloci passaggi adatti a chiunque.

Rpristinare Samsung Galaxy Note 10+

Nonostante a bordo del top di gamma del colosso coreano siano presenti specifiche tecniche di altissimo valore, con il passare del tempo potrebbe succedere di avere i primissimi rallentamenti e blocchi di sistema. Per questo motivo, l’unica reale soluzione per riportare il dispositivo reattivo e fluido è quello di applicare il reset completo.

Prima di vedere quindi come bisogna agire per resettare il Note 10+ riportandolo alle condizioni di fabbrica, come nuovo, è fondamentale evidenziare che tale procedimento andrà ad eliminare qualsiasi dato presente sulla memoria del telefono ed è per questo che è fondamentale effettuarne il salvataggio tramite backup.

Fatta questa premessa, vediamo i due metodi per ripristinare il Note10+ di casa Samsung:

 

 

Hard Reset Galaxy Note 10+ dalle impostazioni

  1. Innanzitutto accendete il vostro Note 10+ e dalla home cercate e tappate sulla voce impostazioni;
  2. Entrate in account e backup – account;
  3. Tappate sul  vostro account Google e Samsung – se configurato ovviamente – e optate per la dicitura rimuovi account;
  4. Tornate indietro e andate al seguente percorso: Gestione generale > Ripristina > Ripristino dati di fabbrica;
  5. Per confermare il tutto selezionate “Ripristina” prima e “Cancella tutto” poi;
  6. Ora il terminale inizierà la fase di ripristino e andrà di seguito a riavviarsi.

Ripristinare Samsung Galaxy Note 10+

Hard Reset Galaxy Note 10+ dalla recovery

  1. Il primo passo consiste nello spegnere il telefono e tenere successivamente premuti in simultanea i tasti volume su + quello di alimentazione;
  2. Appena sullo schermo appare il logo Samsung rilasciate i tasti;
  3. Aspettate il caricamento della recovery;
  4. Con i pulsanti audio navigate fino a quando non trovate la dicitura “wipe data/factory reset” e premete il tasto di alimentazione per fare accesso ai vari sottomenu’;
  5. Selezionate e confermate su Yes;
  6. Arrivati a qui lo smartphone inizierà finalmente le operazioni di ripristino;
  7. Al termine di tutto dovrete optare per la voce “reboot system now”;

Per qualsiasi problema non esitate a contattarci.