Windows 10 è certamente uno dei migliori sistemi operativi di casa Microsoft ed è per questo che lo staff di Zeroesperto anche oggi ha preso la decisione di dedicarle una nuova guida. Il sistema in questione è fra i più interessanti realizzati fino a questo momento non solo per questioni di sicurezza ma anche per funzionalità proposte.

Senz’altro Microsoft ha svolto un lavoro eccellente e di questo ne può andare fiera. Detto ciò, nelle prossime righe vi spiegheremo come scaricare gli aggiornamenti più rapidamente su Windows 10 seguendo degli step facilissimi e immediati.

Effettuare il download di aggiornamenti di qualsiasi dimensione più velocemente su Windows 10 è un gioco da ragazzi una procedura che può essere in tutta tranquillità seguita anche da chi nel campo tecnologico è poco esperto. Andiamo a scoprirne di più.

Entrando nello specifico, per chi ad oggi non ne era a conoscenza, ogni nuovo update che viene rilasciato da parte della casa produttrice Microsoft e installato da Windows Update.

Per sfortuna, quando comunque si tende a ricevere grossi aggiornamenti cumulativi, i server che vengono usati per scaricarli possono andare in tilt e rallentare vistosamente. E’ consigliato per questo semplice motivo procedere all’attivazione di un’apposita opzione che consente per l’appunto di scaricare gli aggiornamenti da fonti diverse in simultanea, per rendere più facile e sopratutto veloce il download.

Scaricare gli aggiornamenti più rapidamente su Windows 10: ecco come fare

  1. Direttamente agendo da Start aprite dunque il menu’ impostazioni e successivamente tappate sulla voce aggiornamento e sicurezza,
  2. A questo punto, scorrete la scheda e tappate su opzioni avanzate, in fondo avrete modo di trovare la voce ottimizzazione recapito;
  3. Infine, nella nuova finestra che comparirà in automatico dovete attivare la dicitura consenti download da altri PC e di conseguenza selezionare nella rete locale e su Internet.

Tutto facilissimo. Se avete dubbi o domande contattateci.