La guida odierna è dedicata a tutti coloro che possiedono un PC con a bordo il sistema operativo Windows 10 di casa Microsoft. Tale piattaforma, per chi fino ad oggi non ne fosse a conoscenza, è fra le migliori ad oggi realizzate perfetta in ogni sua parte in grado di garantire massima velocità e sicurezza. Fatta questa doverosa premessa, a seguire ora vederemo come ripristinare le cache delle icone su sistema Windows 10.

Entrando nel dettaglio, è fondamentale evidenziare da subito che ripristinare le cache delle icone su Windows 10 è un gioco da ragazzi ci troviamo di fronte ad un procedimento semplicissimo che può essere in tutta tranquillità seguito anche dal meno esperto di tecnologia. Pronti anche voi a scoprire quali sono i passaggi da seguire?

Spesso e volentieri può succedere che cosi dal nulla le icone dei software presenti sul proprio computer non vengano più mostrate e vengano cambiate da un rettangolo di color bianco. Tutto questo nella maggior parte dei casi succede quando la cache stessa dell’icona di interesse è danneggiata, o meglio corrotta. Arginare tale problema non è complicato come in tanti credono, la miglior soluzione è quella di rimuoverle affinchè Windows ne vada a creare delle nuove. Vediamo come agire.

Come ripristinare le cache delle icone: il tutorial completo

Ripristinare le cache delle icone è semplicissimo, ecco tutta la procedura che bisogna seguire alla lettera:

Innanzitutto, per poter una volta per tutte ripristinare la cache delle icone Windows, bisognerà procedere alla creazione di un file .txt e copiare successivamente il contenuto dei comandi riportati qui sotto:

  • taskkill /im explorer.exe /f
  • cd /d %userprofile%\appdata\local
  • attrib -h -r -s iconcache.db
  • del iconcache.db /q
  • shutdown /r

Arrivati a questo punto, servirà cambiare nome al file con un’estensione .bat alla fine – per poter modificare l’estensione servirà mostrare quei file in cui il genere di estensione è noto alle varie opzioni dell’explorer – punto fondamentale -.

In conclusione, una volta che si tenterà di eseguire il file .bat, le cache delle icone verranno rimosse e il PC verrà riavviato.

Tutto molto semplice e immediato. Logicamente per qualsiasi genere di problema lo staff di Zeroesperto è pronto a darvi una mano. Contattateci lasciando un messaggio nel box dei commenti che trovate qui sotto.